Dieta e ricette cretesi - Olio d'oliva cretese

Dieta cretese e ricette. Olio d'oliva cretese, Grecia

 

Scopri la famosa cucina tradizionale e la nutrizione di Creta.

FONTE: TORNEO DI CRETA - https://www.crete.tournet.gr/en/alternative-tourism/cretan-diet?layout=blog

Dieta Cretese

Il seguente contenuto è stato ripubblicato dal sito web di "Associazione dei Comuni Olivicoli Cretesi" www.sedik.gr.
L'incorporazione dell'olio d'oliva nelle abitudini alimentari dei Cretesi risale a tempi antichissimi. Gli scritti nelle tavolette in lineare A e B accertano che i minoici lo usassero nella loro alimentazione risalenti almeno al 1800 aC.
Oggi i cretesi consumano grandi quantità di olio d'oliva vergine in tutti i loro cibi. Ne usano quantità generose nelle insalate, nei fritti (pesce, patate, ecc.), nelle verdure bollite, nelle zuppe, in tutti i piatti unti, nella pasticceria e persino nella preparazione del maiale!

Insalata greca

 

Insalate

Le insalate di verdure fresche sono un piatto indispensabile della cucina cretese. Tuttavia, hanno bisogno di olio extra vergine di oliva fresco.

Piatti fritti

L'olio vergine di oliva è incomparabilmente superiore per la frittura di tutti gli alimenti. Questo perché vanta una grande tolleranza alle alte temperature, mentre altri oli si scompongono in unità dannose per la salute umana, ma anche per il fatto che aggiunge al fritto un sapore migliore rispetto ad altri oli. È "accusato" di adottare un leggero odore dopo 2-3 utilizzi. Ciò, tuttavia, non presenta uno svantaggio. Al contrario, è la prova della sua naturalezza! Questo è il caso perché la tonalità verde scuro che produce dopo pochi utilizzi deriva dalla "cottura" della colorazione naturale che contiene, e che non è contenuta negli oli lavorati come gli oli di oliva raffinati e naturalmente negli oli di semi!
Certo, l'olio d'oliva vergine può essere un po' più costoso degli oli d'oliva raffinati o degli oli di semi (che non scuriscono), ma ne vale sicuramente la pena!
piatto fritto

Piatti alla griglia

Anche carne e pesce arrosto o alla griglia fanno parte della dieta cretese. Tuttavia, per la loro preparazione è necessario l'olio extra vergine di oliva.

Piatto oleoso

 

Piatti grassi

I cibi grassi, preparati in abbinamento a varie verdure (fagioli, zucchine, melanzane, gombo), patate e carne, sono impareggiabili se cotti in olio extravergine di oliva.

Piatti bolliti

Verdure e legumi bolliti costituiscono la base della dieta cretese. Ma sono completati con olio extra vergine di oliva.
Puoi leggere di più sulla dieta cretese sul sito web di "Associazione dei comuni cretesi dell'olivo" www.sedik.gr

Prodotti da giardino

Prodotti da giardino

Un'altra caratteristica fondamentale della dieta cretese è il grande consumo di verdure e altri prodotti di origine vegetale. In media, i cretesi sono in cima alla scala in termini di consumo di verdure. In effetti, consumano tre volte la quantità di verdura degli europei! Anche questo fa parte del loro segreto per una vita lunga e sana. Questa abitudine alimentare fornisce al cretese medio un'abbondanza di fibre, vitamine e altri nutrienti necessari per il sostentamento umano.

Allo stesso tempo le verdure contengono oligoelementi molti dei quali sono essenziali nel metabolismo o per la produzione di composti essenziali, mentre la carenza di tali elementi provoca sindromi metaboliche. Le verdure favoriscono il buon funzionamento dell'intestino e prevengono il cancro dell'intestino crasso. Il loro contributo al funzionamento dell'apparato digerente è notevole e sono ricchi di vitamine necessarie per il metabolismo dei vari tessuti. Gran parte delle verdure consumate in grandi quantità a Creta sono ricche di acidi grassi che prevengono le malattie cardiache e la maggior parte delle forme di cancro.

L'acido linoleico contenuto nella varietà di verdure consumate dai cretesi è un vero scudo di salute! Protegge il cuore e il sistema circolatorio. Alcuni dei prodotti dell'orto più comuni di Creta provengono da altre regioni del mondo, ad esempio il pomodoro, che ha rivoluzionato la cucina cretese e ha plasmato il carattere della dieta cretese come la conosciamo oggi.

I pomodori cretesi sono maturati naturalmente e privi di ormoni. Altri prodotti agricoli di Creta, cetrioli, zucchine, ecc., vengono coltivati nelle lussureggianti vallate dell'isola nelle condizioni meteorologiche più favorevoli: assenza di neve durante l'inverno e temperature moderate nel cuore dell'estate.

Le zone ritenute più favorevoli alla produzione di ortaggi si trovano principalmente nel sud dell'isola, in nicchie dove anche le rondini non hanno bisogno di migrare più a sud, in Africa. I prodotti dell'orto di Creta crescono in un ambiente naturale, sotto le temperature moderate di un sole obliquo dorato e in un ambiente naturalmente profumato. I cretesi hanno un affetto particolare per la terra che fornisce loro i mezzi per una vita buona e lunga. La tecnologia è buona fintanto che non viola e svilisce i loro codici dietetici, la cui osservanza ha dato ai cretesi il titolo del più basso rischio di infarto, del più basso tasso di mortalità e della più grande aspettativa di vita nel mondo occidentale.

I prodotti dell'orto sono coltivati nelle regioni costiere meridionali di Creta, principalmente a Ierapetra, Messara, a sud di Rethymnon, nella zona costiera di Selino, di Kisamo e altrove.

 

Cucina cretese e dieta mediterranea

Negli ultimi anni sono stati fatti molti riferimenti alla Dieta Cretese e alla Dieta Mediterranea. Quindi è ormai risaputo che la dieta cretese e mediterranea non è solo aromatica e gustosa, ma anche estremamente salutare. Il cibo ha già preso il posto giusto nella nostra cultura, equivalente alla nostra identità monumentale e al nostro sole e mare. Il prodotto più importante che ha dato tanto credito alla dieta cretese è il nostro olio d'oliva vergine. Significativo anche il contributo del vino locale, degli ortaggi, della carne, dei latticini (feta, gruviere).
La moderna dietologia considera la dieta cretese e lo stile di vita cretese motivo di lunga vita e buona salute. La maggior parte delle ricerche internazionali propone Creta come l'esempio della Dieta Mediterranea. Dal momento che il suggerimento che i residenti dell'isola hanno i tassi di mortalità più bassi a livello internazionale e meno attacchi di cuore o malattie del cancro, gli scienziati hanno iniziato a cercare l'identità della dieta cretese che dà ai cretesi tutti questi privilegi di salute. Ma ben presto fu ovvio che si trattava di una storia ben nascosta nel tempo passato. Ciò significa che non è il risultato di una ricerca di alcuni scienziati, ma un esperimento biologico che dura migliaia di anni!

Prodotti cretesi

Per i cretesi il segreto della buona salute e della lunga vita è molto semplice. Mangiano tutto ciò che il loro ricco solido dà loro. Molta frutta, verdura, generi alimentari, legumi, varietà di formaggi, olio d'oliva e pane. Profumano il gusto con erbe meravigliose come l'origano, preparano dolci con dolcificanti naturali, miele e melassa, e accompagnano il pasto con dell'ottimo vino locale.
Leggi ulteriori informazioni su:
  • Prodotti all'olio d'oliva
  • Il miele e i suoi prodotti

Cucina cretese e ricette cretesi

Non perdetevi quindi, durante il vostro soggiorno a Creta, di assaggiare tutte le ricette tradizionali dell'isola. Antipasti e piatti come fette biscottate, miele e formaggio, torte di Sfakia, pasticci di erba, crema di formaggio, lumache bollite, staka, foglie di vite ripiene, casseruola di coniglio, tortino, casseruola di Sfakian e molti altri sono gusti che ricorderete per sempre.

Ristoranti e taverne a Creta

A Creta ci sono molti ristoranti e trattorie che offrono ricette tradizionali cretesi, utilizzando solo ingredienti locali puri e naturali. Ci sono anche negozi tradizionali, da dove è possibile acquistare prodotti autentici della terra cretese.
Leggi ulteriori informazioni su:
  • Qualità dell'olio d'oliva a Creta

 

Qualità dell'olio d'oliva a Creta

 

Il seguente contenuto è stato ripubblicato dal sito web di "Associazione dei Comuni Olivicoli Cretesi" www.sedik.gr.
Le particolari condizioni geoclimatiche di Creta e, in particolare, le assolate giornate estive e autunnali, insieme alla corretta applicazione della ricerca locale, per non parlare dell'amore dei Cretesi per l'olivo e il suo olio, hanno tutti culminato in uno spettacolare miglioramento del livello di qualità!
Oggi, oltre 95% dell'olio d'oliva prodotto a Creta appartiene alla più alta categoria di qualità etichettata come "Extra Vergine".

Fattori che favoriscono la qualità

 

L'olio d'oliva così come viene prodotto oggi a Creta ha ottime caratteristiche qualitative. Suo l'acidità è estremamente bassa e la sua caratteristiche organolettiche (sapore, aroma) sono eccellenti. Così una percentuale abbastanza grande di olio d'oliva cretese nell'ordine di 85-95%, a seconda delle condizioni annuali, è collocata nel categoria di altissima qualità di OLIO EXTRAVERGINE D'OLIVA (Fig. 1). Le cifre corrispondenti per gli oli d'oliva di altri paesi produttori di olio d'oliva sono oggi notevolmente inferiori.
È eccellente caratteristiche organolettiche, in altre parole il sapore ineguagliabile e l'eccezionale aroma dell'olio d'oliva cretese, è sicuramente dovuto all'elevata insolazione e al clima secco che prevale nella maggior parte delle zone dell'isola, in particolare durante il periodo autunnale e invernale quando l'olio si forma in il frutto.
Tuttavia, il raggiungimento della massima qualità dell'olio d'oliva cretese è anche contribuito e aiutato dalla coltivazione diligente dei produttori e dall'efficace lotta alla mosca dell'olivo in combinazione con una raccolta corretta e rapida.
Anche l'accorciamento dei tempi tra la raccolta e la frangitura e le elevate condizioni di pulizia del frutto dell'olivo dall'oliveto al frantoio sono considerati importanti fattori tecnici che contribuiscono in modo decisivo al miglioramento della qualità.
L'accorciamento dei tempi dalla raccolta alla frangitura, che negli ultimi anni ha raggiunto appena 1-2 giorni, è un successo greco dovuto, oltre che alla meccanizzazione della raccolta con piccoli dispositivi di raccolta delle olive, anche al gran numero di moderne olive ad alta capacità torchi esistenti a Creta che riescono a lavorare quasi tutte le olive ricevute ogni giorno.
Puoi leggere di più su Dieta Cretese sul sito di "Associazione dei Comuni Olivicoli Cretesi" www.sedik.gr

 

Prodotti all'olio d'oliva

 

Il seguente contenuto è stato ripubblicato dal sito web di "Associazione dei Comuni Olivicoli Cretesi" www.sedik.gr.
Prodotti all'olio d'oliva
Oltre all'olio l'olivo ci fornisce anche tanti altri prodotti.
Olive stessi, che vengono preparati in modi diversi a seconda della varietà, vengono utilizzati come aggiunta a pranzi, insalate e in molti piatti e sono un alimento eccellente, gustoso e sano.
A Creta ci sono molti modi tradizionali ben noti per preparare le olive che vengono utilizzate in casa per scopi domestici o nelle piccole industrie per la vendita sul mercato. I modi più conosciuti sono:
Olive verdi in salamoia o olive spaccate che si preparano utilizzando i frutti delle varietà Tsounati o Mouratolia.
Olive nere in pasta o in salamoia che sono preparati dalle varietà a polpa spessa Throumbolia, Hondrolia o Tsounati o varietà a frutto piccolo e la varietà più diffusa a Creta, Lianolia o Coroneiki.
Legno di olivo è stato usato fin dall'antichità come sostanza combustibile, per pali di legno in architettura, per connettori di colonne, per attrezzi agricoli e di altro tipo e per costruire idoli di divinità e altre statue di legno.
Oggi il legno d'ulivo è la materia prima per realizzare mobili e sculture in legno. A Creta ci sono alcuni eccellenti artigiani che producono veri capolavori in legno d'ulivo. Questo legno duro, resistente e allo stesso tempo dall'aspetto eccellente con le sue numerose formazioni naturali è una materia prima eccezionale per la realizzazione di tavoli, sedie, letti e molti altri oggetti decorativi.
Foglie e rami di olivo sono stati usati come materassi fin dall'antichità e sono oggi usati come mangime e combustibile per gli animali.
Le foglie dell'olivo che vengono rimosse dal frutto presso i frantoi vengono utilizzate come materia prima per la produzione di compost idoneo alla concimazione degli oliveti destinati alla produzione di olio di oliva biologico.
Puoi leggere di più su prodotti a base di olio d'oliva sul sito web di "Associazione dei Comuni Olivicoli Cretesi", www.sedik.gr.

Non puoi copiare il contenuto di questa pagina

it_ITItaliano
linkedin Facebook Pinterest Youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-vuoto Pinterest Youtube twitter instagram